Congrats on great achievements

Non possiamo dire altro: WELL DONE, INDEED! Ai nostri 19 studenti delle classi quinte che hanno sostenuto la prova per la certificazione C1 Advanced il 17 aprile scorso va il nostro orgoglioso plauso per il superamento dell’esame e la certificazione internazionale Cambridge che hanno ricevuto.

Il venerdì pomeriggio, in modalità DAD, per 20 ore da novembre ad aprile, si sono connessi “fedelmente”, spesso dopo 5 ore in DAD al mattino, e hanno seguito, partecipato, si sono messi in gioco, hanno faticato: Use of English practice, reading articles, listening, writing articles, essays, reports, proposals, letters, extra speaking practice with mothertongue teacher. Classroom aggiuntiva da controllare, esercitazioni da caricare, scaricare, correzioni da leggere, riprovare…

Come Yeats in Easter 1916 “I write it out in a verse” (as it were). Ma non celebro, per fortuna, eroi tragici caduti sul campo, bensì ragazze e ragazzi che eroicamente hanno sfidato il Covid e si sono presi tutto quello che hanno potuto: senza lamentarsi, senza piangersi addosso, con determinazione e fiducia nei loro insegnanti e nella scuola che li ha accompagnati e che ora è veramente orgogliosa di loro.

Forse da soli non ce l’avrebbero fatta, ma il gruppo si è silenziosamente sostenuto a vicenda, e forse una parte l’hanno avuta anche i loro compagni che li hanno ammirati, che hanno collaborato nell’organizzarsi e dare spazio per permettere di incastrare tutti gli impegni. Sì, perché comunichiamo sostegno ai compagni anche in silenzio e nelle piccole azioni e commenti quotidiani. O no.

Tutto questo sforzo, ma per cosa? Ne vale poi la pena? Mentre vediamo altri che si “svagano”? Questo, come altri “great achievements”, ha un senso. Mettersi alla prova, sfidare se stessi e le difficoltà, imparare, crescere, fidarsi e affidarsi, e raccogliere. Stima e autostima. E’ un bel bagaglio per affrontare “the world out there”, sia in termini di prestigiosa voce nel Curriculum Vitae, sia per le soft skills acquisite.

I nostri 19 si uniscono all’altro gruppo che già il 19 dicembre 2020 aveva portato a casa un grosso risultato: 6 Advanced, 19 First, e al nutrito gruppo di 29 studenti delle seconde che attendono gli esiti del PET: per questi ultimi facciamo ancora il tifo.

Si legge che la maturità 2021 sarà considerata come uno sconto, “tanto in DAD non si fa niente”: ERRORE! Voi siete la dimostrazione che sono le persone e non il mezzo a fare la differenza: ora siete pronti ad uscire e a fare la differenza!

Prof.ssa Elena Zenti

Responsabile del corso Advanced

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...